Comunicato stampa Giunta regionale Toscana
Terme, la Regione vende le quote di Casciana e di Montecatini

giovedì 27 aprile 2017

 Scritto da Chiara Bini, giovedì 27 aprile 2017 alle 15:37

FIRENZE – La Regione, dando seguito alle risultanze del Piano di di razionalizzazione delle società partecipate, ha deciso di vendere le proprie azioni delle società Terme di Casciana s.p.a. e Terme di Montecatini s.p.a.

Per questo ha approvato l’avviso pubblico di manifestazione di interesse ( rivolto a persone fisiche e a società) per la vendita delle quote delle due società per verificare l’esistenza di operatori economici interessati all’acquisto dell’intera quota di partecipazione azionaria detenuta dalla Regione Toscana.

Il bando è propedeutico alla successiva vendita delle quote che avverrà con procedura ad evidenza pubblica.

“La manifestazione d’interesse – ha detto l’assessore Federica Fratoni – è volta a sollecitare il mercato per intercettare potenziali investitori con i quali creare le premesse di un piano di rilancio e di sviluppo del termalismo toscano. Il decreto Madia ci impone di uscire dalle società di gestione delle Terme, presupposto che vogliamo cogliere nell’ottica di un rinnovato rapporto pubblico-privato orientato alla crescita e al potenziamento di queste atività”.

La manifestazione di interesse dovrà avere ad oggetto l’intera quota di partecipazione che non è frazionabile e deve pervenire entro il 31 maggio 2017 alla Regione Toscana Giunta regionale.

Per conoscere tutti i dettagli necessari a presentare correttamente la manifestazione di interesse consultare integralmente il testo dell’avviso pubblico e il facsimile di domanda (allegato B).

Print Friendly, PDF & Email
Similar Posts

Lascia un commento